facebook-icon googleplus-icon twitter-icon youtube-icon pinterest-icon feed-icon instagram-icon
Cerca sul forum:


Tartine di Tiro (Manuale di nonna papera 1970)



Tartine di Tiro (Manuale di nonna papera 1970)

Messaggioda Monica » mar 14 mag 2013, 23:27




La ricetta di queste tartine, ispirate a Tiro, la più antica e celebre città della Francia, vi offre il destro e perfino il sinistro di... strabiliare gli ospiti con la vostra abilità. Però un momento: prima di mettervi a tartineggiare ricordatevi di lavarvi le mani. Anche perchè i Fenici facevano il sapone più di 4000 anni fa!

VERSIONE ORIGINALE
Che cosa occorre:
pane a cassetta, già affettato; lattuga, salame crudo, piccoli wurstel; cetriolini sott'aceto, olive, peperoni secondo i gusti.

Come si procede:
tagliate a triangolo le fette di pane; sopra ciascuna fettina triangolata appoggiate una foglia di lattuga su misura, quindi una fettina di salame, poi un piccolo wurstel e una fettina di cetriolo, o un'oliva... Fermate il tutto con uno steccone.

VERSIONE PIGMALIONE (re di Tiro)
Che cosa occorre:
pane a cassetta, già tagliato a fette; poco burro; uova; falde di peperoni sott'olio variamente colorate; capperi; filetti di acciuga sott'olio; salmone affumicato; tonno; lattuga; wurstel.

Come si procede:
imburrate leggermente le fette di pane e tagliatele in quattro. Sopra ogni "quadratino" appoggiate a piacere o: a) una fettina di uovo sodo più filetto d'acciuga tagliato a metà (questo può essere sostituito da un cappero o da un pezzetto di un peperone); b) un pezzetto di salmone aromatizzato con qualche goccia di limone; c) un filetto d'acciuga piegato in due; d) una fettina di wurstel; e) un pezzetto di peperone e un po' di tonno.

VERSIONE CARTAGINE (fondata da Pigmalione)
Che cosa occorre:
panini (o tartine) non molto grossi; tonno; acciughe; limone; prezzemolo; capperi; burro.

Come si procede:
amalgamate, mescolando ben bene con un cucchiaio di legno, il contenuto d'una scatoletta di tonno o ventresca con un cucchiaio di burro fresco. Vi verrà una specie di impasto morbido e quasi soffice. A questo aggiungete un trito di due filetti di acciuga, un ciuffo di prezzemolo e una presina di capperi, il tutto ammorbidito da un cucchiaio di succo di limone. Ultima rimescolata e siete pronti a fare il "pieno" delle vostre tartine.


Ricetta tratta dal Manuale di nonna papera - 1970
Immagine
Immagine
Avatar utente
Monica
Moderatrice
Moderatrice
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: lun 15 apr 2013, 11:05
Età: 26
Ha ringraziato: 337 volte
E' stata ringraziata: 453 volte
Blog: Vedi blogs (271)

Torna a Antipasti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti