facebook-icon googleplus-icon twitter-icon youtube-icon pinterest-icon feed-icon instagram-icon
Cerca nel sito:

5.1. I contenuti sviluppati dallo staff e dagli utenti per il portale magiedifilo.it possono essere condivisi su internet solo se ne viene citata la fonte tramite link completo. Sono vietate la modifica e la copia.

MMF (MarshMallows Fondant)

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Marissa
Author: Marissa

Il MMF è un’alternativa alla pasta di zucchero, una pasta che nasce dalla fusione delle golosissime caramelle Statunitensi: i Marshmallows e lo zucchero a velo.

Grazie alla sua consistenza delicata e di facile lavorazione, viene utilizzata per ricoprire torte o semplicemente per realizzare delle deliziose decorazioni per i dolci.

Ingredienti:

-          Marshmallows 150 gr

-          Acqua 3 cucchiai

-          Zucchero a Velo 330 gr  

Se volete un MMF di colore bianco neutro al quale aggiungere il colorante alimentare per colorare la pasta a vostro piacimento, dovete acquistare i Marshmallow americani bianchi.

Io invece ho deciso di utilizzare i marshmallows a forma di puffo per ottenere una pasta azzurra senza il colorante alimentare.

Preparazione:

Fai sciogliere in un pentolino a bagnomaria le caramelle alle quali  avrai aggiunto l’acqua. (Foto 1)

(Foto 1)

 

Quando le caramelle saranno ben sciolte (dopo circa 8-10 minuti), togli il pentolino dal fuoco. (Foto 2)

(Foto 2)

 

Aggiungi al composto ancora bollente 125 gr di zucchero a velo (Foto 3)

(Foto 3)

 

Mescola il composto con un cucchiaio di legno, facendo assorbire tutto lo zucchero a velo. Versa poi, su una spianatoia, uno strato di zucchero a velo e versa il composto di caramelle. (Foto 4)

(Foto 4)

 

Ricopri le caramelle con altro zucchero a velo. (Foto 5)

(Foto 5)

 

Cospargi sulle mani dello zucchero a velo e impasta il MMF, integrando mano a mano il restante zucchero a velo. (Foto 6)

(Foto 6)

 

Quando il composto avrà assorbito tutto lo zucchero a velo, forma una palla e avvolgila con della pellicola trasparente. (Foto 7-8)

(Foto 7

(Foto8)

Ora metti il tuo panetto, in luogo fresco e asciutto e lascialo riposare 24 ore prima del suo utilizzo.

Trascorse le 24 ore il panetto di MMF riposando si sarà indurito puoi pero’ ammorbidirlo lavorandolo con le mani cosparsi di zucchero a velo.

Puoi suddividerlo in panetti piu’ piccoli e colorarlo con i coloranti alimentari oppure conservarlo nella pellicola trasparente per un massimo di 2 mesi.

Ora il tuo MMF è pronto per essere utilizzato..puoi ricoprire una torta (sempre dopo averla cosparsa di panna o crema al burro) oppure sbizzarrirti creando decorazioni, sigillando le varie parti con dell’acqua.

Io ad esempio ho realizzato la mia prima decorazione a forma di Pc per il compleanno di mio fratello:Adimn!