facebook-icon googleplus-icon twitter-icon youtube-icon pinterest-icon feed-icon instagram-icon
Cerca nel sito:

5.1. I contenuti sviluppati dallo staff e dagli utenti per il portale magiedifilo.it possono essere condivisi su internet solo se ne viene citata la fonte tramite link completo. Sono vietate la modifica e la copia.

Chiacchiere (Bugie-Crostoli) di Carnevale

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Marissa
Author: Marissa

Carnevale si avvicina ed anche la voglia dei dolci tipici di questa festa: le Chiacchiere..deliziose striscioline che incantano il palato!Questi dolci, a Torino,il mio paese d'origine vengono chiamate "Bugie", a Rimini "Fiocchetti",a Roma "Frappe"e la mia nonnina Veneta le chiamava "Crostoli".

Ingredienti:


- Farina "OO" 400 gr
- Burro 50 gr
- Zucchero 50 gr
- Vino Bianco Secco o Grappa 50 gr
- Uova 2
- Vanillina 1 bustina
- Olio di semi di Arachidi qb
- Zucchero a Velo qb
- Sale un pizzico

Preparazione:

Poni la farina nella classica forma " a fontana", aggiungi al centro le uova, il burro ammorbidito a pezzetti, lo zucchero,il vino, il sale e la vanillina, poi impasta il tutto fino a ricavare un impasto liscio ed elastico.
Lavora l'impasto per circa 8-10 minuti e poi spianalo con l'apposita macchina per pasta oppure a mano con mattarello ricavando una sfoglia di circa 2 mm.
Ricava dalla sfoglia dei rettangoli e pratica un'incisione al centro paralella per il lungo.
Friggi le chiacchere in abbondante olio caldo (ma non bollente), girando ambo i lati.
Non appena saranno leggermente dorate, scolale su carta assorbente ed una volta raffreddate le puoi cospargere con zucchero a velo e servirle con Amore!
NB: puoi sostituire lo zucchero a velo con quello semolato, oppure miele, oppure cioccolato fondeNte fuso creando delle strisce sulla superifcie del dolce.